ALLIEVI REGIONALI – METEOPATIA

5 Febbraio 2017

Codroipo, 5 febbraio 2017
Polisportiva Codroipo- Pagnacco 0-3
La squadra del malconcio e convalescente Mister Marcuzzo (auguri Mr.! Ti aspettiamo!) segna una brusca battuta d’arresto contro il Pagnacco che ci sconfigge in casa per tre reti a zero. Mr. Tabacchi, oggi in panchina si chiede, come noi stessi, se i bruschi cambiamenti di prestazione e concentrazione degli uomini in campo siano legati a fasi meteorologiche: oggi il tempo era nuvoloso e minacciava pioggia ed i nostri ragazzi hanno effettuato una prestazione incolore e senza anima.  Dovessimo dare i voti alle singole fasi strategiche della partita, la sconfitta non sarebbe così netta. Infatti la squadra ha peccato grandemente di determinazione, è mancata pesantemente nella fase di costruzione del gioco, ma in realtà ha avuto occasioni da rete quanto i nostri avversari che hanno sì segnato tre reti ma con l’aiuto di un autogol e un rigore di difficile interpretazione. Il Pagnacco ha effettuato due soli tiri in porta che hanno fruttato un palo ed una rete. Noi abbiamo colpito una traversa e in due occasioni il portiere avversario si è superato. Si è trattato quindi di una partita che è vissuta su alcuni episodi anche sfortunati. Certo è che la squadra vista oggi è lontana parente di quella che conosciamo. Ribadiamo una cosa che abbiamo già detto tante volte: lo sport richiede concentrazione ed un fisico pronto e scattante. Quindi, per arrivare pronti alla partita serve anche disciplina mentale e organizzazione degli orari senza pretendere dal fisico sforzi e reattività quando non si è adeguatamente riposati. Abbiamo peccato soprattutto nell’impostazione del gioco. Su questo argomento molto ci attediamo dai nostri uomini migliori che non possono continuamente rilanciare lungo. Per la cronaca la nostra autorete è arrivata già al 5° minuto ed al 20° c’è stato l’episodio sanzionato col rigore che né noi né i nostri avversari  immaginavamo potesse essere concesso. Un uno-due difficile da digerire. Ci attendevamo uno scatto d’orgoglio nella ripresa ed invece è arrivata la rete del 0-3. Solo nel finale, in maniera rabbiosa e non ragionata, abbiamo spinto fino a cogliere una trasversa che avrebbe potuto subito dopo essere ribattuta a rete ma anche in questa occasione abbiamo peccato di rapidità. Peccato! Speriamo che mercoledì i nostri ritrovino la giusta concentrazione e determinazione. Quindi, ragazzi in bocca al lupo per la partita con la Cometa Azzurra.


alre05feb2017__201 alre05feb2017__202 alre05feb2017__203 alre05feb2017__204 alre05feb2017__205 alre05feb2017__206 alre05feb2017__207 alre05feb2017__208 alre05feb2017__209 alre05feb2017__210 alre05feb2017__211 alre05feb2017__212 alre05feb2017__213 alre05feb2017__214

Condividi news...Share on Facebook
Facebook
0
CATEGORIA: Allievi


Archivio