PRIMA SQUADRA – CHE SPETTACOLO!

22 Ottobre 2017

Codroipo, 22 ottobre 2017

Polisportiva Codroipo – Colloredo M.A. 4-1

A dispetto del tempo uggioso, i rossi di Mr. Bressanutti si presentano allo scontro col Colloredo con le polveri tutt’altro che  bagnate. I nostri ragazzi calano un poker bello e di valore: bello il gioco esibito, belle tante azioni e bella la vittoria che ci consente di approfittare dei mezzi passi falsi delle squadre avversarie in cima alla classifica. La partita è iniziata subito bene con i ragazzi di Mr. Bressanutti scesi in campo molto determinati. Al 10° concretizziamo il maggior volume di gioco con Amadio che è lesto a toccare in rete la deviazione del portiere su tiro di Turri. Passa un minuto ed ancora Amadio avanza rapido per vie centrali ed appoggia sulla sinistra a Facchini. Il tiro del nostro numero 11 viene deviato in angolo dal portiere. Assistiamo a 20 minuti di vero spettacolo da parte dei nostri che però iniziano a calare attenzione ed intensità consentendo al Colloredo la più classica delle azioni in contropiede che frutta il pareggio al 30° del primo tempo. Su questo risultato si va al riposo.

Nella ripresa il Codroipo sembra tornato quello della prima parte di partita e già al 2° Turri viene lanciato in profondità e, con freddezza, piazza il pallone del 2-1 nell’angolo basso alla destra del portiere. Al 12° corriamo un grave rischio quando un tiro lambisce il palo alla sinistra di Daneluzzi. Il nostro portierone si esibisce un minuto dopo in una provvidenziale respinta su tiro da distanza ravvicinata. Al 30° accade l’episodio che chiude la partita: Mainardis (buona la sua prova dopo il non breve infortunio) riceve palla in area fra due avversari e viene atterrato. Il rigore che ne segue viene realizzato dal serafico Panfili cui sembrano non pesare né gli anni né le responsabilità. Al 32° il Colloredo avrebbe la possibilità di riaprire la partita con un rigore. Avrebbe potuto riaprire la partita se non avesse trovato sulla propria strada il nostro portiere para-rigori. Ebbene sì, benché Walter Daneluzzi si schermisca, il nostro estremo difensore comincia a diventare l’incubo degli attaccanti: sono ormai tre su quattro i rigori parati. Al 37° Panfili lancia sulla fascia Teghil che imbecca all’altezza dell’area piccola Mainardis che a sua volta offre l’assist del 4-1 a Riccardo Facchini. Bella questa azione che vede all’opera i più esperti ed i più giovani della squadra.

Una bella prestazione che contiamo di rivedere frequentemente in questa stagione.


prsq 22ott2017__201 prsq 22ott2017__202 prsq 22ott2017__204 prsq 22ott2017__205 prsq 22ott2017__206 prsq 22ott2017__207 prsq 22ott2017__208 prsq 22ott2017__209 prsq 22ott2017__210 prsq 22ott2017__211 prsq 22ott2017__212 prsq 22ott2017__213 prsq 22ott2017__214 prsq 22ott2017__215 prsq 22ott2017__216 prsq 22ott2017__217 prsq 22ott2017__218 prsq 22ott2017__219 prsq 22ott2017__220 prsq 22ott2017__221 prsq 22ott2017__222 prsq 22ott2017__223 prsq 22ott2017__224 prsq 22ott2017__225 prsq 22ott2017__226

Condividi news...Share on Facebook
Facebook
0
CATEGORIA: Prima Squadra


Archivio