PRIMA SQUADRA – PAREGGIO PREZIOSO

25 Febbraio 2018

Codroipo, 25 FEBBRAIO 2018

Polisportiva Codroipo – Sevegliano Fauglis 2-2

Sul campo di Codroipo , spazzato da una gelida bora (dopo secoli divenuta Burian su tutti i media), Polisportiva Codroipo e Sevegliano Fauglis si sono divisi la posta in palio con grande rammarico per entrambe le formazioni che potevano approfittare del passo falso della Risanese. Ad un certo punto del secondo tempo i nostri ragazzi hanno avuto la possibilità di chiudere la partita ma hanno invece subito il pari a pochi minuti dalla fine ed hanno corso gravissimi rischi nel finale. Insomma, è stata una partita non bella (forti i condizionamenti del vento) ma emozionante.

Veniamo alla cronaca. I ragazzi di Mr. Bressanutti attuano uno schema al calcio d’inizio che fa filtrare la palla a Chiarot sulla tre quarti. Il passaggio immediato a Sdrigotti consente al nostro n° 7 di scoccare un tiro immediato che il portiere del Sevegliano devia a lato. Al 10° Turri viene lanciato in contropiede, mira benissimo sul secondo palo ma una irriverente folata spinge la palla di poco a lato. Passano due minuti e Turri trova un cross pennellato per la testa di Panfili che, solo in area, trafigge l’incolpevole portiere del Sevegliano. La gioia del vantaggio è breve: solo 4 minuti dopo un gran tiro da fuori supera Daneluzzi e si infila di poco sotto la traversa. Al 43° Mainardis non è fortunato nella conclusione ed il suo tiro si stampa sul palo.

Nel secondo tempo, nonostante il favore del vento, subiamo l’iniziativa avversaria ed al 7° Daneluzzi compie un miracoloso intervento per deviare sopra la traversa un tiro ravvicinato. Veramente notevole è stato il colpo di reni con cui il nostro portierone, già a terra, è riuscito ad evitare la rete.  Al 13°accade però che su un lancio di alleggerimento Turri, stretto fra due avversari, rubi il tempo per un pallonetto di inebriante bellezza e precisione. Il vantaggio ci dà una ulteriore spinta offensiva ed al 26° Cervesato tenta il tiro dal limite dell’area. Il portiere del Sevegliano para senza trattenere e Mainardis, piazzato sul lato opposto dell’area piccola, tira immediatamente ma anche il suo tiro viene deviato. A questo punto il Sevegliano comincia a spingere alla ricerca del pari ed al 40° concediamo una punizione dal limite dell’area. La barriera si apre lasciando sulle gambe l’incolpevole nostro estremo difensore. A questo punto iniziano 7 minuti di angoscia con gli attaccanti del Sevegliano che perforano le nostre linee da ogni lato e fortuna vuole che l’imprecisione regni fra di loro. E’ veramente clamorosa la triplice occasione sprecata dai nostri avversari al 45°. Un minuto dopo è bravo ancora Daneluzzi a parare in uscita l’ultimo attacco della partita.

Come dicevamo in apertura di articolo, i risultati degli altri campi ci favoriscono ma certamente le ultime partite non hanno una media punti da primi della classe.


 

prsq 25feb2018__201 prsq 25feb2018__202 prsq 25feb2018__203 prsq 25feb2018__204 prsq 25feb2018__205 prsq 25feb2018__206 prsq 25feb2018__207 prsq 25feb2018__208 prsq 25feb2018__209 prsq 25feb2018__210 prsq 25feb2018__211 prsq 25feb2018__212

Condividi news...Share on Facebook
Facebook
0
CATEGORIA: Prima Squadra


Archivio